ANNUNCI‎ > ‎

Screening classi II^ E Scuola Secondaria e V^ B Scuola Primaria

pubblicato 18 ott 2020, 00:54 da Caterina Chiriatti
Come da comunicazione dell'ASUGI - Dipartimento di Prevenzione, si segnale che  " i test eseguiti  ieri sabato 17/10/2020 su alunni/docenti/collaboratori della Classe II° E della Scuola Secondaria di I grado  e V° B della Scuola Primaria dell'Istituto Comprensivo hanno dato esito negativo pertanto è possibile riprendere l'attività scolastica. La ripetizione del test  è stata programmata per il giorno 23 Ottobre alle ore 9.30 a Monfalcone nella stessa sede."
Le lezioni pertanto riprenderanno regolarmente lunedì 19 ottobre 2020 e si svolgeranno nel rispetto delle Linee di indirizzo della Regione FVG per la gestione dei contatti di casi confermati di COVID-19 all’interno delle scuole e dei servizi per l’infanzia dd. 13/10/2020, in particolare dell'Allegato n. 3, che si riporta di seguito: 

DISPOSIZIONI PER SCUOLA, STUDENTI E OPERATORI NON SOTTOPOSTI A QUARANTENA A SEGUITO DI UN CASO CONFERMATO NELLA CLASSE DI APPARTENENZA

 MISURE ORGANIZZATIVE PER LA SCUOLA - La classe coinvolta non dovrà svolgere attività di canto o utilizzare strumenti a fiato - la ricreazione andrà effettuata in momenti o in spazi diversi dal resto degli alunni della scuola (es. orari diversi o restando all’interno della classe) - non dovranno essere previste attività di intersezione tra classi diverse (es. palestra, attività di laboratorio)

 DISPOSIZIONI IGIENICO-COMPORTAMENTALI A SCUOLA - obbligo ad indossare la mascherina nel contesto delle attività scolastiche, anche in condizioni statiche (es. seduti al banco), fino a quando indicato dal Dipartimento - rigoroso rispetto della distanza di sicurezza minima - automonitoraggio delle proprie condizioni di salute per il periodo definito dal Dipartimento di Prevenzione. Nell’eventualità di comparsa di sintomatologia compatibile con COVID-19, obbligo di contattare il Medico curante per la presa in carico e di rimanere a casa.

 DISPOSIZIONI IGIENICO-COMPORTAMENTALI NELLA VITA DI COMUNITÀ - il soggetto interessato, sotto la propria responsabilità o quella del genitore, dovrà comunque limitare al minimo i contatti interpersonali (es. evitare gli amici e le uscite in gruppo) - dovranno essere evitati i contatti in particolare con persone fragili e/o anziane (es. nonni) - dovranno essere evitate le attività extrascolastiche (es. attività sportive, corsi extrascolastici in presenza, etc.) - non dovranno essere svolte attività di canto o utilizzati strumenti a fiato - dovranno essere rafforzate le raccomandazioni di utilizzo della mascherina in tutti i contesti di interazione interpersonale (es. utilizzo di trasporto scolastico, uscita dalla scuola, etc.), al rispetto della distanza di sicurezza minima e alla frequente igiene delle mani
Comments